CURA E PULIZIA

Le nostre scarpe sono progettate per resistere nel tempo, ma se dedicherai anche tu qualche minuto alla loro manutenzione ti potranno accompagnare ovunque! Ricorda: più le indosserai più manterrai le loro proprietà traspiranti, senza contare che ti calzeranno a pennello.

In generale consigliamo di spazzolarle con spazzole dalle setole morbide mensilmente e/o dopo l’esposizione all’acqua, per rimuovere sporco e polvere. È preferibile aspettare che le scarpe bagnate siano completamente asciutte prima di essere nuovamente indossate.

Se intendi sottoporle a un uso intensivo sotto la pioggia puoi valutare di rinforzarle spruzzando un protettore impermeabilizzante, acquistabile nei comuni negozi.

Forma

Per mantenere a lungo la forma originale della scarpa, e avere sempre la sensazione che sia appena uscita dalla scatola, reinserire le imbottiture prima di riporla.

Macchie di varia natura

Per le scarpe in cotone e canapa si può anche usare una spazzola morbida oppure uno spazzolino bagnati con acqua e poi passato su sapone neutro che rimuoverà le macchie da questi due tessuti. Risciacquare e lasciarle ad asciugare all’ombra.

Per le scarpe con finitura lucida usare un semplice panno umido, mentre per rimuovere i graffi comuni è sufficiente usare una gomma per cancellare.

Soletta interna estraibile

I prodotti dotati di solette estraibili sono lavabili. Estrai la soletta, lavala con sapone neutro e lasciala asciugare. Questo ripristinerà la loro funziona antibatterica e anti odore.

Finto scamosciato

Le calzature in finto scamosciato o tipo nabuk hanno bisogno di essere spazzolate con una spazzola morbida o una spugnetta asciutta.

Finta Pelle

Rimuovere la sporcizia con un panno umido e poi uno asciutto per lucidarle.


Per una migliore esperienza sul nostro sito utilizziamo cookie, anche di "terze parti". Qualsiasi interazione con questo sito rappresenta un'accettazione della nostra politica sui cookie. Maggiori informazioni
Ok